Autore: Mark Crilley
Illustratore: Mark Crilley
Editore: Tunué
Collana: Prospero's books
Anno: Giugno 2021
Età: da 12 anni
Prezzo: 17,50€

La mia ultima estate con Cass

Megan e Cass si incontrano ogni estate in Michigan e passano le vacanze insieme. La crescita del loro rapporto va di pari passo con la passione per l’arte che le accomuna. Dopo il divorzio dei genitori di Cass, la ragazza si trasferisce a New York ed invita Megan a trascorrere l’estate insieme come ai vecchi tempi.
Il viaggio di Megan sarà l’occasione di confrontarsi con l’amica sia a livello personale che artistico. Due caratteri agli antipodi, due stili di vita diversi ma soprattutto due carriere che non potrebbero essere più diverse.

La mia ultima estate con Cass è un racconto di formazione che riesce con la sua dolcezza ed insieme spensieratezza a liberarsi dai soliti cliché e a raccontare in modo nuovo l’amicizia tra due giovani donne.

Il messaggio del testo è chiaro e forte: nonostante le divergenze di opinione e le diversità di carattere, una vera amicizia può trionfare su ogni difficoltà e diventare valore assoluto da difendere e preservare.

Al tema dell’amicizia si accompagna l’interessante riflessione dell’autore sull’arte come percorso personale ed insieme espressione di sé stessi: riconosciuta come valore universale che si declina, per ognuno, in modo straordinariamente personale e soggettivo.

L’opera di Mark Crilley si fa notare anche per la delicatezza delle illustrazioni: la palette colori è tenue e regala una piacevole sensazione di serenità al lettore.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Iscriviti alla Newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l’iscrizione.

© 2022 COOPERATIVA E LIBRERIA PER RAGAZZI TUTTESTORIE

Sito realizzato con il concorso di risorse dell’Unione Europea, dello Stato Italiano e della Regione Autonoma della Sardegna bando CULTURE Voucher POR FESR 2014-2020

Sito web: Simona Toncelli | illustrazioni festival: Ignazio Fulghesu | Illustrazioni Libreria: Giorgia Atzeni e Eva Rasano