Partenze a razzo

15,90

1947. Un pugno di ignari moscerini della frutta (sì, quelli fastidiosissimi che trovi anche nella cucina di casa tua), viene rinchiuso in un razzo e spedito nello spazio. Inizia così la prima missione spaziale della storia. Sarà poi la volta di topi, cani, scimpanzé, iguane… con risultati più o meno soddisfacenti. E poi arriva il 1961, quando Jurij Gagarin ci descrive per la prima volta la visione della Terra dallo spazio. Nel 1969, Neil Armstrong lascia la sua impronta sulla Luna e l’uomo è pronto a scoprire l’Universo. Viaggia anche tu tra le pagine di questo libro e scopri gli imprevisti più strampalati, le curiosità più divertenti e gli errori più improbabili della storia dell’esplorazione spaziale. Perché se il tuo sogno è quello di esplorare lo spazio, è bene partire informati!

Autore: Luca Perri
Editore: De Agostini
Anno:
Età:

Categoria: Tag: ,