A volte sparisco

‘I topi immaginari’, collana di racconti brevi, brevissimi, episodi, ricordi, letture, incontri fondamentali per la costruzione del proprio immaginario e la formazione di sé, accoglie un nuovo titolo. A volte sparisco è una raccolta di disegni, per lo più in bianco e nero, accompagnata da didascalie che, in quattro tempi, costruiscono un racconto. Il tratto inconfondibile di […]

Scritto e illustrato da me

Con la sua nuova scatola di colori, Enrichetta si mette all’opera. Siamo con lei mentre inventa la trama, disegna le scene, si fa domande, si emoziona, e pagina dopo pagina dà vita alla mirabolante storia del mostro a tre teste e due cappelli, con la piccola Emily che prima lo teme e poi si trova […]

C’era una volta e ancora ci sarà

Alla sua opera prima, vanta già un clamoroso successo planetario. Pubblicato contemporaneamente in nove diversi paesi, un libro che percorre la linea del tempo. Un oggetto che si apre come un fuoco d’artificio per illuminare il passato e le mille domande che ci pone il futuro. Una fiaba che ci riguarda. Si narra che tutto […]

La scuola dei lupi

Le vacanze sono finite e i genitori di Lupiero non vedono l’ora che il loro piccolo vada alla scuola dei lupi per imparare a ululare, battersi e mangiare come un maiale… ma Lupiero sogna una scuola completamente diversa.

Dove crescono gli alberi

L’aria è inquinata e non si può uscire. Così, la bambina protagonista di questa storia prende un foglio e inizia a disegnare: all’inizio una casa, molto simile al grigio palazzo di fronte, ma con fiori selvatici che crescono su ogni piano, poi tutta una città, con una serra gigantesca pronta a ospitare e proteggere dal […]

La mia giornata

Stimoli visivi in bianco e nero. Mi vesto, gioco, faccio la pappa. Figure ad alto contrasto per stimolare le capacità visive e associative dei più piccoli. Osserva per riconoscere scorri per scoprire impara a nominare. Il sole per dire buongiorno, il biberon per bere il latte, la palla per il gioco, il piatto per la […]

Se vieni sulla terra

Un albo illustrato di grande formato che celebra la bellezza e la diversità del nostro pianeta, vista attraverso gli occhi di un bambino. Un campionario sorprendente che restituisce con calore l’intero nostro mondo. Raccontato con grande poesia e straordinarie illustrazioni in ottanta pagine. Come descriveresti il nostro mondo se venisse a trovarci qualcuno da un altro pianeta? […]

Un bravo elefante

Un bravo elefante dorme almeno 8 ore. Dopo avere dormito, Eleazar fa sempre una bella colazione e, dopo colazione, va in bagno, si veste, controlla che tempo fa e infine… Giovanna Zoboli e Simona Mulazzani tornano in libreria con una storia che accompagnerà i bambini in tutti i momenti della giornata, dalla sveglia al bagno […]

Padron gatto

I gatti cadono sempre in piedi, è risaputo. Questo bel gattone nero che è appena stato defenestrato dal suo ex padrone cade dritto in un paio di stivali: ed è subito fiaba! Finalmente libero, passeggia senza pensieri per la città. Fatale è l’incontro tra il gatto nero furbo e il coniglio rosso babbeo. Legato come […]

La bambina di vetro

Questa storia, pubblicata per la prima volta in Francia nel 2002, è stata ispirata da Giacomo di cristallo di Gianni Rodari. Gisèle, la protagonista del libro, così trasparente da mostrare a tutti i propri pensieri, a differenza di Giacomo non viene messa in prigione, ma esclusa e costretta a vagare per il mondo alla ricerca […]

Gli Smei e gli Smufi

Molto lontano, su uno strano pianeta, vivono gli Smei, che sono tutti rossi, e gli Smufi, che sono tutti blu. Smei e Smufi non giocano mai assieme… Cosa potrà mai succedere, dunque, se uno Smufo e una Smea si innamorano?

Le cose che passano

Nella vita, sono molte le cose che passano. Si trasformano, se ne vanno. Il sonno finisce. Una piccola ferita guarisce (quasi) senza lasciare traccia… La musica scivola via, i pensieri neri svaniscono, il cielo schiarisce sempre dopo la pioggia e la paura se ne va. In questa metamorfosi delle piccole cose, qualcosa resterà per sempre. […]

Sei unico

Tutti i bambini, per l’umanità più umana, sono figli di tutti. Eppure ciascun figlio è figlio unico. Alcuni bambini speciali poi sembrano, ai padri e alle madri, più unici di tutti gli altri. Che però son tutti unici come loro. Come si spiega? Non si spiega: è il paradosso dell’amore. Ma se non si spiega, […]

Cose mai viste

Chi ha mai visto un ragno altissimo? E un bruco di spalle? Di certo nessuno prima d’ora, ecco perché occorre senz’altro aprire questo libro! Un’insolita rassegna di animali che difficilmente potrà lasciare indifferenti gli amanti delle rarità, una galleria di eccezionali incontri che soddisferà anche i lettori più curiosi.

La grande battaglia

Con “La grande battaglia” Andrea Antinori ci racconta come a volte cercare di sconfiggere un nemico incontrollabile come la pioggia non serva proprio a niente: possiamo tentarle tutte per uscirne vincitori – barche, spugne, cappelli di ogni tipo – ma alla fine non resta che provare a conviverci e aspettare il ritorno del sole. Più […]

Love

“C’era una volta una bambina…” che i genitori lasciano quando ha nove anni e, sola al mondo, finisce in un orfanotrofio. Tutti la evitano perché la considerano strana. Nessun amico, eccetto il sole caldo e le belle cose verdi. Anche il direttore cerca ormai da tempo il pretesto per allontanarla. Ma quella bambina che tutti […]

La gigantesca piccola cosa

La signora col coccodrillo l’ha aspettata per lunghi mesi, sulla soglia di casa. Non ha mai visto arrivare niente. C’è chi non sa riconoscerla. Un giorno d’estate è passata da lì… C’è chi la incrocia per caso, nell’attimo più impensato; chi l’aspetta per anni, invano; chi la incontra, ma non sa riconoscerla; chi si affanna […]

Il Gruffalò

Esplora il bosco frondoso e scopri che cosa succede quando uno scaltro topolino incontra una volpe, una civetta, un serpente e… Aiuto! Oh no! Un Gruffalò! Leggi anche:

Il mostro peloso

Un orribile mostro famelico terrorizza il regno. Il pavido re, pur di non farsi mangiare, promette che consegnerà al mostro il primo, tenero essere umano che incontrerà tornando a casa. E naturalmente, il primo, tenero essere umano che il re incontra è sua figlia Lucilla. La fiaba sembra prendere una piega tragica… e invece no […]