Gufo Rosmarino nel mondo di Amarilla

Narrazione con

David Wiesner

È uno dei più amati e acclamati autori di picture book di tutto il mondo. Vive con la moglie, due bambini e due gatti, vicino a Filadelfia. I suoi libri, tradotti in dodici lingue, sono considerati dei classici. Ha vinto tre medaglie Caldecott, il più prestigioso riconoscimento americano ai libri per bambini, e tre volte Caldecott Honor. Nel catalogo di Orecchio Acerbo: Martedì (2016), Mr. Ubik! (2015), I tre porcellini (2020), Flutti (2022) e Sector 7, in uscita il 7 ottobre. Quasi tutti i suoi libri hanno una gestazione lunghissima, spesso di alcuni anni. Sempre infatti, per disegnare elementi che non può osservare nella vita reale, si costruisce appositi modelli tridimensionali. E in Mister Ubik, per rendere più realistische le immagini del protagonista, per mesi ha filmato uno dei suoi gatti.

Suggerimenti di lettura
Mo Willems

Considerato l’erede dei giorni nostri di Dr. Seuss e Charles M. Schulz, è un popolarissimo autore, illustratore e cartoonist americano. I suoi albi, sempre ironici e divertenti, finiscono puntualmente tra i bestseller del New York Times e sono tradotti in moltissime lingue. Vincitore di ben tre Carnegie Medals in Literature, di due Geisel Awards e di moltissimi altri riconoscimenti nel campo della letteratura per l’infanzia, nell’arco della sua brillante carriera ha realizzato albi illustrati, doodle, cartoni animati e testi per trasmissioni televisive per i quali ha vinto sei Grammy Awards. Dai suoi libri sono stati tratti corti animati e produzioni di musical.  Tutti i libri di Mo Willems in Italia sono pubblicati da Il Castoro. Fra i tanti ricordiamo le serie di Reginald e Tina e di Piccione.

(photo credit Trix Willems)

Suggerimenti di lettura
Nicola Davies

Vive nel Somerset, in Inghilterra. Zoologa, ha lavorato per dieci anni nella sezione di storia naturale della Bbc, prima come ricercatrice e poi come presentatrice del programma The really wild show. Ha collaborato con quotidiani e riviste e a 30 anni ha iniziato a scrivere libri per ragazzi. Sotto lo pseudonimo di Stevie Morgan è autrice di alcuni romanzi per adulti pubblicati in Inghilterra. Ha vinto due volte il Premio Andersen nella sezione divulgazione, nel 2005 con La cacca. Storia naturale dell’innominabile e nel 2016 con Mini. Il mondo invisibile dei microbi. Fra gli altri suoi libri, tutti pubblicati in Italia da Editoriale Scienza, ricordiamo anche Cresco e È tutto un solo mondo.

Suggerimenti di lettura
Johanna Schaible

È una giovane artista e illustratrice svizzera che ha studiato arte e design a Lucerna e oggi vive e lavora a Berna. Non perde occasione di sperimentare nuove tecniche espressive: dal collage alla pittura, dalla calligrafia alle matite fino alla tessitura con carta di giornale (serie di tappeti esposti a Berna nel 2017, con il titolo molto significativo, Follia con metodo). Si muove con grande disinvoltura anche in altri ambiti come l’animazione, la fotografia e la costruzione di oggetti d’arte. Partecipa a vari collettivi, tra cui il BoloKlub, in cui giovani artisti si confrontano sulle proprie opere in fase progettuale. È codirettrice e coordinatrice artistica del progetto Kidswest, che dal 2006 accoglie in forma gratuita bambini e ragazzi provenienti da famiglie immigrate e socialmente svantaggiate con l’obiettivo di coinvolgerli, attraverso l’esperienza artistica, alla scena culturale del paese. Questo è il suo primo libro pubblicato, ma ha già altri due sotto forma di prototipi che aspettano il loro momento per essere stampati. Dal 2013 espone la sua variegata produzione artistica, dalle fantasmagoriche costruzioni di automi giocattolo, realizzate con il Seico Team, fino alla collettiva fatta a Rethymno a Creta dal titolo Unfrozen Education – or how to relearn nel 2019. Nel catalogo di orecchio acerbo C’era una volta e ancora ci sarà, 2021.

Suggerimenti di lettura
Joelle Jolivet

Illustratrice francese, lavora soprattutto con la tecnica della linoleografia. Nei suoi disegni riesce a stilizzare la realtà con grande maestria, appassionandosi ai dettagli ma senza perdere di vista l’oggetto originale. Con Jean-Luc Fromental ha realizzato Schizzo in città, 10 piccoli pinguini e 365 pinguini (editi da Il Castoro), con cui hanno vinto il Superpremio Andersen come miglior libro dell’anno nel 2007, e i due volumi del fumetto Miss Cat, pubblicato da Fatatrac. Da pochi giorni in libreria, “Il Corpo umano”, libro animato pubblicato da Ippocampo.

Suggerimenti di lettura
Guillaume Duprat

Autore e illustratore, da oltre dodici anni raccoglie nella storia delle scienze e delle religioni le descrizioni del mondo, che poi riproduce graficamente e artisticamente: un lavoro iniziato con Il Libro delle terre immaginate (L’ippocampo, 2009).

Le sue ricerche e le sue immagini lo hanno anche portato a partecipare a progetti museografici quali l’ideazione del Cosmotron, una macchina per creare dei mondi per il Planetario di Vaulx-en-Velin in Francia. Sempre con ippocampo ha pubblicato anche Zoottica, Universi, Nella mente dei mostri e Il libro dei tempi.

Suggerimenti di lettura
Enne Koens

Dopo gli studi da attrice ha lavorato principalmente come scrittrice: è autrice di opere teatrali, canzoni, racconti e romanzi. Ha vinto lo Young Jury Debut Award e altri premi tra cui il prestigioso premio nederlandese Vlag en Wimpel. Di recente ha vinto anche il Charlotte Köhler Stipendium, un premio letterario dedicato ai giovani scrittori promettenti. Con Camelozampa ha pubblicato Hotel Bonbien e Sono Vincent e non ho paura.

(photo credit Anita de Rover)

Suggerimenti di lettura
Elle McNicoll

È una scrittrice scozzese neurodivergente che vive a Londra. Si è laureata in scrittura creativa e ha lavorato come libraia, barista, blogger e babysitter, il tutto mentre si divertiva a scrivere storie. Dopo aver completato la sua tesi di laurea sulla scarsa rappresentazione dei bambini neuro-divergenti, si è stancata della mancanza di inclusività nell’editoria e ha scritto lei stessa un libro. Il suo primo romanzo, A Kind of Spark (Una specie di scintilla nell’edizione italiana di uovonero), è stato pubblicato nel giugno 2020 dalla pluri-premiata casa editrice indipendente Knights Of e ha come protagoniste due giovani donne apertamente autistiche. Dopo la pubblicazione, A Kind Of Spark è diventato in breve tempo il Blackwell’s Children’s Book of the Month e “libro per bambini della settimana” sia del Times che del Sunday Times. Il libro ha vinto il Blue Peter Book Awards 2021, a dicembre ha ottenuto il riconoscimento di Blackwell’s Children’s Book of the Year, è stato nominato per la Carnegie Medal e recentemente è entrato nella longlist del Branford Boase Award. Il suo secondo libro si intitola Mostraci chi sei (Uovonero 2022).

(photo credit Knights Of)

Suggerimenti di lettura
Marta Pala

Atelierista, attrice e animatrice teatrale dalla formazione variegata, vive tra Sassari e Cagliari. Con il progetto Spazioperaria realizza atelier d’arte e percorsi educativi per l’infanzia che spaziano tra linguaggi visivi e performativi, per dar vita a incontri inaspettati. Attualmente si occupa di educazione alla lettura presso il Punto Luce a Sassari, e fa parte del progetto teatrale A corpo lib(e)ro, rivolto ai bambini piccolissimi e ai loro genitori, coprodotto da festival Tuttestorie e Sardegna Teatro.

Suggerimenti di lettura

Nessun suggerimento trovato.

Andri Snaer Magnason

Scrittore, intellettuale, poeta, performer, attivista ambientale a fianco di Björk, candidato alle ultime presidenziali islandesi. Si occupa da molto tempo di divulgazione scientifica e temi ambientali. Tra gli altri suoi libri la raccolta di poesie Bonus (Nottetempo, 2016), il libro per bambini Lo scrigno del tempo (Giunti, 2019) e Dreamland: A Self-Help Manual for a Frightened Nation (Citizen Press, 2008) un saggio che denuncia lo sfruttamento intensivo delle risorse naturali in Islanda, poi diventato un lungometraggio diretto dallo stesso Magnason e dal regista islandese Thorfinnur Gudnason. Per Iperborea ha pubblicato Il tempo e l’acqua e La storia del Pianeta Blu.

Suggerimenti di lettura
Erin e Philip Stead

Vivono in un antico fienile ad Ann Arbor, nel Michigan e sono una coppia professionale e nella vita. Erin, illustratrice, classe 1982, per realizzare le sue illustrazioni, usa soprattutto la xilografia e la matita. Nel 2011 ha vinto la prestigiosa medaglia Caldecott. Philip, scrittore e artista, ha lavorato per il Brooklyn Children’s Museum. In Italia i loro libri sono pubblicati da Babalibri: Il raffreddore di Amos Perbacco, Amos perbacco perde l’autobus, Orso ha una storia da raccontare e Sonata per la Signora Luna. Erin è anche illustratrice degli albi di Julie Fogliano E poi… è primavera, Lenny e Lucy e Se vuoi vedere una balena.

Suggerimenti di lettura

Nessun suggerimento trovato.

Angelo Mozzillo

Scrittore, è nato a Napoli, ma vive a Milano. È un collezionista di storie: gli piace scoprirne sempre di nuove e, quando non le trova, le inventa. Mescola e riordina le parole come mazzi di carte: ci fa racconti, sceneggiature, reportage e filastrocche.

Tra gli ultimi libri usciti, Pesciolino è stato il primo (Terre di Mezzo), Io sono foglia (Bacchilega Junior), quest’ultimo vincitore nel 2021 sia del Premio Andersen nella categoria 0-6 sia del Superpremio Andersen, e Detective Linus (Piemme)

Suggerimenti di lettura
Antonia Murgo

È una giornalista che si occupa di cinema, serie e film d’animazione. Si definisce lunatica – mai quanto l’Uomo Nero, che di cognome fa Moonro e guida il Clan di Luna – ma su una cosa non cambia mai idea: le storie fantastiche per ragazzi. Le legge, le scrive, le illustra. Questo è il suo primo romanzo.

Suggerimenti di lettura
Guido Sgardoli

Scrittore e veterinario, è nato a San Donà di Piave nel 1965. Coltiva fin da giovanissimo la passione per la scrittura, il disegno e l’animazione. Dopo l’esordio nel 2004, ha pubblicato oltre cento titoli di narrativa, dedicata al pubblico dei bambini, ragazzi e adolescenti, con i più importanti editori italiani. I suoi libri, oltre ad aver ricevuto molti premi e riconoscimenti, sono tradotti in quindici paesi e opzionati da cinema e televisione. Nel 2009 riceve il Premio Andersen come Miglior Scrittore, premio che riceverà anche nel 2015 con il romanzo L’isola del muto (Edizioni San Paolo). Con The Stone – La settima pietra (Piemme) ha vinto il Premio Strega Ragazze e Ragazzi 2019 nella Categoria 11+. Collabora con riviste e quotidiani nazionali scrivendo articoli e racconti. Il suo ultimo libro è Funeral Party (Piemme).

Suggerimenti di lettura
Giusi Quarenghi

Nata a Sottochiesa di Taleggio nel 1951, vive a Bergamo. È autrice di storie e racconti, poesie, filastrocche e albi illustrati, sceneggiature e testi teatrali. Ha rinarrato fiabe, miti e storie sacre; ha riproposto i Salmi ‘per voci piccole’. Ha pubblicato con diverse case edi-trici. Tra i suoi libri: io sono il cielo che nevica azzurro (Topipittori); Lupo, lupo ma ci sei?, (Giunti); Si puo’, illustrazioni di Alessandro Sanna (Panini); I tre porcellini, illustrazioni di Chiara Carrer (Topipittori); E sulle case il cielo, illustrazioni di Chiara Carrer (Topipittori); Ascolta, Salmi per voci piccole, illustrazioni di Anais Tonelli (Topipittori); Basurada, tracce ad acquerello di Giovanna Durì (Book); Io ti domando, illustrazioni di Guido Scarabottolo (Topipittori); La capra canta, illustrazioni di Lucio Schiavon (Topipittori), Ester. Regina per un tempo come questo (San Paolo).

Suggerimenti di lettura

Nessun suggerimento trovato.

Giulia Pastorino

Giulia Pastorino è nata a Genova dove vive e lavora.
Si forma all’Accademia Ligustica di Belle Arti, indirizzo grafica, per poi spostarsi a Urbino dove conclude la specialistica in illustrazione presso l’ISIA.
Nel 2016 vince il concorso Tapirulan, nello stesso anno e nel 2022 viene selezionata per la Mostra Illustratori della Bologna Children’s Book Fair.
Nel 2021 ha partecipato alla mostra “Eccellenze italiane” sempre nell’ambito della fiera di Bologna.
Ha illustrato diversi albi, collabora con riviste, case editrici, gallerie e studi di comunicazione.
Fa parte della matta redazione di PELO Magazine, si taglia i capelli da sola, il suo colore preferito è il giallo e i suoi migliori amici sono i pastelli a olio

Suggerimenti di lettura
Paolo Canton

È nato e vive a Milano. Dopo una laurea in economia e un avvio di carriera nel settore editoriale, nel 1997, insieme Giovanna Zoboli, fonda Calamus, una società di comunicazione. Per la propria clientela, Calamus sviluppa progetti che coinvolgono diversi illustratori e realizza, insieme a Guido Scarabottolo, una collana di piccole strenne natalizie: I libri a naso. Da questa esperienza, nel 2004 nasce la casa editrice Topipittori che a oggi ha 320 titoli in catalogo, alcuni dei quali tradotti in decine di lingue, e ne pubblica circa 20 all’anno. Nel novembre 2011 è stato nominato Chevalier dans l’Order des Arts et des Lettres. Ha insegnato progettazione del libro alla Scuola internazionale di Illustrazione “Stepan Zavrel”, Storia del Libro e dell’Illustrazione e Metodologie di progettazione per la comunicazione visiva allo IED di Torino; e tiene workshop alla HAW di Amburgo.

Suggerimenti di lettura

Nessun suggerimento trovato.

Barbara Fiorio

Scrittrice, formazione classica, studi universitari in graphic design, un master in marketing communication, ha lavorato per oltre un decennio nella promozione teatrale ed è stata la portavoce del presidente della Provincia di Genova.Tante passioni e due, in particolare, la accompagnano fin da quando era una bambina: leggere e scrivere. Ha pubblicato il saggio ironico sulle fiabe classiche C’era una svolta (Eumeswil), il romanzo Chanel non fa scarpette di cristallo (Castelvecchi), Per il resto tutto bene (Mondadori) e La banda degli dei (Rizzoli).

Suggerimenti di lettura
Simone Di Biasio

È dottore di ricerca in Pedagogia (Università di Roma Tre) e insegna all’Università di Cagliari “Letteratura per l’infanzia e l’adolescenza”. Autore di articoli e saggi sul rapporto tra immagine e parola nei libri per ragazzi, è giornalista culturale e collabora, tra gli altri, con Doppiozero, L’indiscreto, Minima&Moralia, Antinomie. È tra i fondatori dell’Associazione “Libero de Libero”, di cui ricopre la carica di Presidente, e ideatore del Festival poetico “Verso Libero”. Ha pubblicato Assenti ingiustificati (EdiLet, 2013, XXX Premio “Alfonso Gatto”), Partita (Fusibilia, 2016), e Panasonica (Il Ponte del Sale, 2020). È inoltre autore del saggio Guardare la radio (Mimesis, 2016).

Suggerimenti di lettura

Nessun suggerimento trovato.

De Stilte

È una compagnia di danza professionale olandese, che si concentra interamente sullo sviluppo di produzioni e spettacoli per bambini. Esegue centinaia di repliche ogni anno, sia per il pubblico che per le scuole. Anche la formazione è parte integrante delle attività di de Stilte. Dalla sua fondazione nel 1994, la compagnia è cresciuta sino a diventare il produttore teatrale per l’infanzia più conosciuto nei Paesi Bassi.

Suggerimenti di lettura

Nessun suggerimento trovato.

Mascia Premoli

Artista e ricercatrice, da oltre vent’anni progetta e conduce esperienze e laboratori per bambini ed adulti finalizzati allo sviluppo della creatività, presso atelier permanenti, mu-sei, enti pubblici e privati. È diplomata all’Accademia di Belle Arti di Brera e ha conseguito il master in Metodologia e Progettazione di Laboratori secondo il Metodo Bruno Munari®, oltre ad aver partecipato a diversi gruppi di studio e formazione inerenti il Reggio Emilia Approach®. Nel suo lavoro di atelierista emerge una particolare attenzione alla multi sen-sorialità, alle tecniche e ai materiali dell’arte e soprattutto ai processi creativi frutto di un’attenta attività di progettazione e ricerca.

Suggerimenti di lettura

Nessun suggerimento trovato.