Carla Ghisalberti

Dopo essersi occupata per vent’anni di arte medievale, decide di ‘voltare pagina’ o, più correttamente, di ‘voltare le paginÈ . Intraprende un’attività -quasi pionieristica per l’epoca- di promozione della lettura nelle scuole, nelle biblioteche e nei centri culturali. Diffondere la letteratura di qualità, avvicinare ed abituare bambini e ragazzi alla pratica del leggere sono suoi obiettivi primari.
Consapevole del forte valore pedagogico che queste azioni comportano, nel 2003 fonda l’associazione culturale “Mi leggi ti leggo”. Dal 2011 cura un blog di letteratura per bambini e ragazzi dal nome “ Lettura candita”.Complice questa attività, viene chiamata a far parte della redazione di Orecchio acerbo a partire dal 2012.

Eventi in Programma

No events to display.

Consigli di lettura

Loading...

Un bambino attraversa la città. Scende dall’autobus, cammina sul marciapiede ed è piccolo in mezzo a tanti grandi che camminano senza neanche vede

15,00