Anna Patrucco Becchi

Nasce a Genova nel 1965. Dopo aver realizzato studi letterari e filosofici in Italia e Germania ha iniziato la sua attività di traduttrice dal tedesco e successivamente dal nederlandese e dall’inglese, specializzandosi sempre più nel campo della letteratura per bambini e ragazzi. Ha collaborato con la rivista “Andersen” e scrive per diverse riviste internazionali di settore. Si dedica anche alla promozione della lettura organizzando incontri con autori, laboratori per bambini e seminari per insegnanti e bibliotecari. È stata finalista del Premio Strega Ragazze e Ragazzi 2017 (sezione +11) con la traduzione del romanzo nederlandese Nove braccia spalancate di Benny Lindelauf.

Consigli di lettura